Come diventare un influencer su Instagram

4
7587

Questa mattina ho deciso di farmi perdonare la lunga latitanza sul blog, con un articolo esplosivo, dedicato alla figura più ricercata dalle aziende sui social. Sto per svelarti come diventare un influencer su Instagram.

Attenzione, leggi sino alla fine perché al termine del post ti presenterò VIRALITY, la prima piattaforma in Italia dedicata a chi desidera diventare un influencer su Instagram. ACCEDI ALLA PIATTAFORMA.

Come diventare un influencer su Instagram

Ci sono davvero svariati modi per guadagnare grazie ai social network, il migliore in assoluto, a mio modesto avviso, è certamente quello di diventare un influencer su Instagram.

E se ti dicessi che su Instagram ci sono ragazzi poco più che ventenni che arrivano a guadagnare sino a 15 mila euro al mese? Questi privilegiati viaggiano il mondo a senza sborsare un euro, soggiornano negli hotel più esclusivi e guadagnano migliaia di euro solo per promuovere prodotti e servizi delle aziende.

Fidati, è tutto vero. Io ed il mio team gestiamo gli account di alcuni di essi e posso constatare quotidianamente quanto ti ho appena descritto. Da mesi aiutiamo aspiranti influencer a creare il loro piccolo impero su Instagram grazie al nostro servizio di gestione account. Facciamo lo stesso per le aziende che hanno analoghi obiettivi. Maggiori informazioni sul nostro servizio di gestione le puoi trovare a questo link.

Chi è un influencer su Instagram (e non solo lì)

Ma chi è esattamente un influencer e perché la sua figura sta diventando così importante?

Un influencer è una persona normale. Questo concetto va capito bene perchè è fondamentale. Qui non stiamo parlando di testimonial, figura stra-sfruttata in TV, ad esempio. L’influencer non un VIP. Non è un personaggio famoso, non al grande pubblico perlomeno. Si tratta, in buona sostanza, di un ragazzo od una ragazza come potresti essere tu, ma che nel corso del tempo è riuscito a crearsi un seguito, ancora meglio se legato ad una precisa nicchia di mercato.

La sua caratteristica principale è quella di sapere orientare ed in qualche modo condizionare le scelte e gli acquisti dei suoi followers. Il segreto della sua importanza è tutto qui. I brand amano questa figura perchè è una sorta di evoluzione 4.0 del passaparola.

Se dovessi delineare l’identikit dell’influencer tipo lo definirei così. Tra i 20 e i 40 anni, carismatico, di bell’aspetto (attenzione, non stiamo parlando di modelli o modelle), originale, attento alla moda, sempre aggiornato sulle novità della rete.

Si ti riconosci in questa descrizione allora probabilmente sei in possesso dei requisiti fondamentali per diventare un influencer. Quindi la domanda successiva non può essere altro che…

Come si diventa influencer su Instagram?

Se sei in possesso dei requisiti che abbiamo appena visto, allora la strada per diventare influencer è piuttosto in discesa. Attenzione, non sarà facile perché non ci sei solo tu ad ambire a questo ruolo, la concorrenza è nutrita e piuttosto agguerrita. Ti basti pensare che su Instagram ci sono più di 500 milioni di utenti attivi ogni mese. Per distinguerti dalla massa dovrai farne di strada e se credi che basterà pubblicare qualche selfie, sei distante anni luce dalla verità.

Nei mesi scorsi ho fatto molti coaching dedicati ad Instagram. Ahimè attualmente il servizio è sospeso, gli impegni sono troppi e purtroppo non ho più tempo di dedicarmi alle consulenze. Quando a richiedere il mio aiuto erano degli aspiranti influencer, questi erano i consigli che elargivo.

Individua la tua nicchia

L’errore più grande che potresti commettere è quello di creare l’ennesimo profilo Instagram generico all’interno del quale pubblichi un po’ di tutto. Non c’è nulla di male nel postare la foto del tuo cane, a patto che la tua pagina non si trasformi in un calderone all’interno del quale è possibile trovare un po’ di tutto. Non funziona così, non è questo il modo di comunicare.

Crea un tuo stile

E’ arrivato il momento di scegliere il tipo di contenuti che andrai a pubblicare. Ricorda che una foto su Instagram è lo strumento attraverso il quale veicoli il tuo messaggio.

Ed il messaggio deve essere sempre (o quasi, senza essere troppo talebani) coerente. Questo produrrà innumerevoli benefici ed elencarli ora rischierebbe di farmi (e farti) perdere il filo del discorso.

Lo stile della tua pagina dovrà essere originale e riconoscibile. Dovrai impegnarti molto per evitare a tutti i costi l’effetto pasticciato. Le tue foto dovrebbero essere sempre diverse ma con un filo conduttore che le lega. In poche parole, crea un tuo stile e resta fedele ad esso.

Per farti un’idea più precisa e tangibile di quanto ti ho appena descritto potresti visitare il mio profilo Instagram @morethanphuket.

L’utilizzo delle hashtags

Le hashtags sono molto importanti perché ti permettono di ottenere visibilità molto targettizzata. Scegli hashtags che rappresentino al meglio la tua pagina e il tipo di contenuti che pubblichi.

Fai crescere la tua pagina

Ci sono due dati che determinano il successo di una pagina: il numero dei seguaci e l’engagement. Per engagement si intende il rapporto tra followers e like sulla singola foto pubblicata.

Esiste l’errata convinzione che per essere notati dalle aziende sia necessario avere centinaia di migliaia di followers. Non è così, è sufficiente molto meno a patto che rispetti il punto seguente.

Sii credibile, non barare

E’ inutile negarlo: su Instagram ci sono un sacco di influencer che barano. Pur di apparire più grandi di quello che sono, tantissimi utenti acquistano followers. Devi sapere che la più grande preoccupazione per un’azienda e proprio quella di affidarsi ad influencer che utilizza questi mezzucci. La ragione è abbastanza chiara, non mi sembra il caso di dilungarmi troppo.

Sappi, comunque, che prossimo articolo sarà proprio dedicato a questo, come smascherare un falso influencer.

Cerca di crescere nella maniera più genuina possibile. Il che non significa non utilizzare delle strategie, esistono tantissimi metodi intelligenti per creare un profilo di successo. Il più sbagliato è quello di comprare followers e like. Ne va della tua reputazione e ricorda, la credibilità è tutto quello che hai, ancor di più del numero dei tuoi followers.

Statistiche, Storie e i live

Instagram ha introdotto una serie di novità impressionante nell’ultimo anno. Ormai da qualche mese è possibile passare ad un profilo aziendale ed accedere alle statistiche della tua pagina. Sfrutta questo strumento che gli sviluppatori ti hanno messo a disposizione.

Capitolo Storie. Instagram si è ispirato spudoratamente a SnapChat, andando a replicare la sua funzione principale. Qualcuno aveva storto il naso, nei fatti la mossa si è rivelata azzeccatissima. Ed infatti SnapChat negli ultimi mesi ha perso clamorosamente terreno. Il tutto a beneficio di Instagram, che sta vivendo una seconda giovinezza e la sua espansione sembra davvero inarrestabile.

Da qualche settimana sono arrivati anche i live. Cerca di fare buon uso anche di questa funzione, si tratta di una modalità molto apprezzata e sempre più utilizzata dagli utenti.

Conclusioni

Diventare un influencer su Instagram è probabilmente è il sogno nel cassetto di centinaia di migliaia di utenti. Raggiungere questo obiettivo non sarà una passeggiata, ma se seguirai i miei consigli, avrai certamente qualche carta in più rispetto alla concorrenza.

Nasce VIRALITY

Ben consapevole dell’importanza del ruolo dell’influencer su Instagram, io ed il mio amico Gianluca Bernardi abbiamo lanciato una piattaforma che permetterà agli aspiranti influencer come te, di entrare a far parte di una community che mette in contatto influencer ed aziende.

VIRALITY è la prima piattaforma di Contest Marketing su Instagram

La nostra piattaforma, ha un obiettivo preciso, rendere virali i Brand che rappresentiamo. Tu hai la possibilità di guadagnare utilizzando la tua immagine ed aiutarci a raggiungere il nostro scopo.

Non ci limiteremo a questo, ti seguiremo passo passo nella crescita del tuo profilo, ti aiuteremo a definire ed incrementare la tua audience.

Desideri diventare un influencer? Il tuo sogno è entrare in contatto con aziende e brand pronti ad investire sulla tua immagine? Unisciti a noi, accedi a VIRALITY.

4 Commenti

  1. Ciao Luca
    Fue un placer encontrarte…

    Ho letto tutta la tua guida instagram, sei veramente geniale e me ne rendo conto che hai lavorato tanto per ottenere quei risultati, complimenti
    avrei voluto incontrare un coaching diciamo 5 anni, ho cominciato ad studiarlo ma poi mi sono fermata ed ogni anno avrei voluto fare un po, ora sono convinta di andare avanti, anche perché sono mama di un bimba e per rilazarmi mi dedico all’ instagram, mi piace molto(mi piacebbe lavorare sulla mia persona) da quando ho partito e spostata ad unaltro paese mi sono ritirata dalle fotocamere e shooting. ora non ho nessuna possibilità di avere im coanching mi sono trasferita a hong kong….
    vorrei cominciare da capo ma non sapevo come …
    ti scrivo perché ne ho il bisogno di ringraziarti per tutte le informazione che hai pubblicato. ti ringrazio ancora ed spero di trovarci sulla strada del instagram …saluti
    Adianez

    • Ciao Adianez, grazie davvero è raro ricevere semplicemente un ringraziamento. L’ho apprezzato davvero molto. In bocca al lupo per il tuo progetto su Instagram.

  2. Ciao Luca,
    ho provato ad iscrivermi su Virality ma dopo aver inserito i dati e clikato su accedi immediatamente, mi rimanda a inizio pagina senza procedere oltre.
    grazie mille, continuate cosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here