Come usare Instagress per aumentare i followers su Instagram

3
3761

In questo video tutorial ti svelo come settare Instagress al meglio per aumentare i seguaci su Instagram e ridurre al minimo sindacale il rischio di farsi bannare l’account.

Instagress è un bot che esegue tutta una serie di operazioni al posto nostro, in maniera automatica ed indipendente. Basta solo impostarlo in maniera corretta e lasciarlo lavorare. Non è il solo Bot in circolazione, ma sicuramente il più famoso.

Prima di cominciare una premessa. Dallo scorso primo giugno Instagram ha introdotto delle restrizioni che riguardano le Api. Di fatto queste novità hanno messo fuorigioco diversi tools. Alcuni sono scomparsi, altri hanno perso gran parte del loro potenziale e delle loro funzioni.

Instagress è tra i pochi ad essersi salvato. Detto questo, non è più performante come qualche mese fa e, soprattutto, se utilizzato in maniera scorretta espone l’utente a seri rischi, come la chiusura dell’account Instagram. Potrebbe sembrare inutile sottolinearlo, ma bisogna ricordare che i Bot sono assolutamente vietati dal regolamento del social network. Il loro utilizzo è a tuo rischio e pericolo. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato.

Come settare Instagress 

Instagress

Prima di passare alle impostazioni vere e proprie, voglio parlarti di un principio molto caro a chi fa marketing, quello della reciprocità. Secondo questa regola, chi riceve un favore solitamente e orientato a contraccambiare la cortesia. Si questo principio si fondano tutti i corsi on line a pagamento dedicati alla crescita su Instagram. Continua a leggere e capirai meglio cosa intendo dire.

Le quattro funzioni principali di Insagress sono

  • Like
  • Comments
  • Follow
  • Unfollow

Io ti suggerisco di attivare solamente la funzione like e follow e di lasciare inattive le funzioni comments e unfollow. I commenti sono una delle prime cause di segnalazione da parte degli altri utenti, per questa ragione ti consiglio di non utilizzare un bot in questo caso. Anche la funzione unfollow non ha tantissimo senso su Instagress in quanto è troppo lenta, molto meglio utilizzare un tool appositamente per questa operazione che si chiama Crowdfire e che ti presenterò nel prossimo tutorial.

Targeting

Nella prima sezione Instagress ti permette di impostare un target preciso di utenti con i quali interagire. Potresti scegliere di utilizzare selezionando in base alle hashtags, oppure in base alla location dei profili con i quali vuoi instaurare una comunicazione. Nel video ti spiego tutto nel dettaglio.

Speed

La seconda sezione ti consente di impostare la velocità di Instagress. Sono tre le opzioni che ti offre il Bot: lenta, media oppure veloce. Per non correre rischi ti suggerisco di evitare la modalità veloce.

Filtri

Qui è possibile impostare Instagress in base a dei filtri ben precisi. In questo caso puoi scegliere il tipo di contenuto sul quale mettere mi piace (anzi, far mettere da Instagress) a seconda dell’età, del tipo e molto altro. Anche in questo caso ti rimando al video per entrare nello specifico.

Comment

Ancora più sotto trovi la sezione dedicata ai commenti. Lì puoi inserire una lista di commenti che poi Instagress andrà ad uitlizzare in automatico una volta che lo avrai avviato

Follow e UnFollow Circle

Questa funzione ti consente di impostare preventivamente i cicli di follow e unfollow. Nel tutorial ti fornisco qualche indicazione utile, soprattutto per quanto riguarda l’unfollow.

Tags

Grazie alla sezione dedicata alle tag, potrai andare a creare un elenco che servirà a  focalizzare l’attività di Instagress. Funzione davvero molto importante specie per chi ha l’esigenza di crearsi un seguito molto ben targettizzato.

Location

Questa opzione è particolarmente interessate soprattutto per chi ha un’attività commerciale e desidera entrare in contatto con utenti residenti in una specifica località. Milano, ad esempio.

Usernames

In questa sezione andrai a creare una lista di usernames con i quali entrare in contatto. Direttamente oppure con i loro followers. Altra funzione molto utile. Per esempio potresti decidere di impostare Instagress in maniera tale che cominci a seguire tutti i followers di un determinato account.

Black List e Timer

Le ultime due funzioni ti permettono di creare una lista nera di utenti o di parole chiave, mentre l’ultimo settaggio ti consente di programmare anticipatamente un timer, in maniera tale da stoppare l’attività di Instagress ad un orario ben preciso.

Conclusioni

Instagress è un tool adatto per chi desidera aumentare i followers Instagram senza sforzo e perdite di tempo. I bot sono espressamente vietati dal regolamento del social network. Per questa ragione è necessario prestare molta attenzione nel settare le impostazioni.

Se miri ad una crescita più etica e soprattutto più efficace, ti suggerisco di accedere al mio servizio di consulenza Instagram Coaching. Ti spiego tutto in questo articolo.

3 Commenti

  1. Ciao, una domanda per una cosa che non capisco: ho impostato nella location “Italy”, in quanto con il mio business posso operare in tutta Italia. Ma è normale che noto che Instagress raggiunge gente che con l’Italia non c’entra nulla? (mi risponde gente dal Marocco, Thailandia, ecc). Com’è possibile?
    Forse è meglio selezionare città specifiche? Grazie mille per la risposta 🙂

    • Ciao Oreste, prova a geo-localizzare con una città, se ti dà gli stessi problemi, significa che Instagress sta dando i numeri. Personalmente non lo utilizzo, in quanto lo trovo un BOT superato. Io lavoro quasi tutto a mano, ma ci sono tool più efficaci in giro. MassPlanner FollowLiker su tutti.

      Luca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here