Riconoscere un vero influencer su Instagram grazie a Social Blade

0
728

Nell’articolo di oggi ti svelerò come riconoscere un vero influencer su Instagram. Ti segnalerò una risorsa sul web che si rivelerà fondamentale nella tua indagine. Al termine dell’articolo di presenterò VIRALITY, la prima piattaforma di contest marketing che mette in contatto influencer (veri) ed aziende.

Sei pronto? Cominciamo!

Riconoscere un vero influencer su Instagram

La prima domanda che dobbiamo porci è: chi è un influencer? Su Instagram un influencer è una persona capace di condizionare ed in qualche modo indirizzare le scelte dei suoi followers.

Ma influencer si nasce o si diventa? Dipende. Ci sono personaggi già conosciuti al grande pubblico che non hanno difficoltà a crearsi un vasto seguito su Instagram. Tutti gli altri la loro reputazione se la creano.

Alcuni lo fanno in maniera intelligente, adottando alcune delle strategie che sul sul blog abbiamo avuto modo di scoprire insieme. (a proposito, hai letto la mia guida per aumentare i followers Instagram?)

Molti influencer, o presunti tali, invece usano delle scorciatoie, che tradotto nella pratica significa comprare followers e like.

M in questo modo non ingannano solo le aziende, ma fanno un enorme danno a loro stessi. E già perchè i brand si stanno svegliando. E’ finito il tempo in cui solo una cerchia ristretta di persone conosceva Social Blade.

Riconoscere un vero influencer su Instagram con Social Blade

Social Blade influencer Instagram

Ecco, senza neanche volerlo ti ho svelato lo strumento più efficace per riconoscere un vero influencer su Instagram.

E allora andiamolo a scoprire questo tool e cerchiamo insieme di capire come sfruttarlo al meglio.

Una volta atterrato sul sito in alto a destra dovrai selezionare il social network che desideri utilizzare per la tua ricerca. In questo caso Instagram si trova nella penultima voce del menù a tendina.

A questo punto il passo successivo è quello di inserire il nome del profilo che intendi monitorare.

Social Blade ti restituirà una schermata riassuntiva delle statistiche del profilo. Leggermente più in basso troverai il rank dell’account. Ma questo è un dato che lascia abbastanza il tempo che trova, gli elementi più importanti si trovano scrollando più sotto.

Quelle dobbiamo analizzare noi sono le INSTAGRAM STATS SUMMARY. La colonna più importante è quella dedicata ai FOLLOWERS acquisiti giornalmente. E’ leggendo correttamente questo dato che imparerai riconoscere un vero influencer su Instagram.

Se l’acquisizione giornaliera di followers è costante, facciamo ad esempio una media di 300 nuovi followers al giorno, questo significa che quello che stiamo analizzando è quasi certamente un profilo genuino. Questo perchè solitamente chi compra followers lo fa in maniera massiccia, come minimo a botte di 1000 nuovi seguaci.

E’ abbastanza semplice capire che si tratta di followers falsi perchè quasi sempre, nei giorni successivi alla acquisizione, si materializza una progressiva ed inesorabile perdita. Questo perché molti dei profili comprati nel giro di poche ore vengono cancellati da Instagram.

La colonna dedicata invece ai FOLLOWING, gli account seguiti dal profilo oggetto della nostra analisi, possono subire variazioni quotidiane. Questo non significa che l’influencer stia barando, ma che semplicemente sta mettendo in pratica strategie volte da acquisire followers, questa volta però reali e soprattutto in target con la sua nicchia di mercato (o almeno così dovrebbe succedere).

Altri metodi per smascherare un falso influencer su Instagram

Social Blade, tuttavia, non è l’unico strumenti che ci permette di riconoscere un vero influencer su Instagram. Un altro elemento che ti consiglio di tenere in grande considerazione è l’engagement del profilo che stai analizzando. L’engagement non è altro che il rapporto tra “mi piace” sulle foto e numero di followers. Tempo fa ho scritto un articolo per aiutarti a calcolare l’engagement di un profilo.

In linea generale un profilo già di successo, dai 100.000 followers in su, dovrebbe possedere un engagement tra il 3 e il 5%. Sotto al 2% qualcosa non va, significa che ci sono molte probabilità che il profilo in questione stia acquisendo followers.

Certo, potrebbe comprare anche i like, in questo modo diventerebbe più difficile capire se l’influencer sta giocando sporco. Con un minimo di pazienza, comunque, è possibile smascherare i furbetti. In primo luogo ti suggerisco di spulciare un pochino tra le persone che hanno messo mi piace all’ultima foto postata dal profilo. Con un minimo di dimestichezza diventa abbastanza semplice distinguere un profilo fake da uno reale.

Un altro elemento che potresti tenere in considerazione è il numero dei commenti. Se una foto ha ricevuto 2.000 “mi piace” difficilmente avrà meno di 30 commenti. Se i commenti lasciati dagli utenti sono sotto i 10, qualcosa non va, in questo caso ti suggerisco di approfondire le indagini perchè potresti ritrovarti di fronte ad un falso influencer.

Riconoscere un vero influencer su Instagram, riflessioni finali.

In conclusione. L’epoca dei furbetti su Instagram sta finendo. Ormai le aziende posseggono strumenti molto semplici per riconoscere un vero influencer su Instagram.

La figura dell’influencer è sempre più centrale. Per questa ragione io ed il mio partner Gianluca Bernardi abbiamo appena lanciato VIRALITY la prima piattaforma in Italia di Contest Marketing su Instagram.

VIRALITY, ha un obiettivo preciso, rendere virali i Brand che rappresentiamo. Se sei in influencer, o ambisci a diventarlo, hai la possibilità di guadagnare utilizzando la tua immagine ed aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here