Instagram nuovo algoritmo: l’aggiornamento non piace agli utenti

0
521

Instagram AlgoritmoCon il lancio nel nuovo algoritmoInstagram si prepara a dire addio alla visualizzazione dei post in ordine cronologico. Seguendo il solco tracciato da Facebook (e presto anche da Twitter), il social è pronto alla grande svolta. A nulla sono valse le proteste da parte degli utenti, non sono servite neppure le petizioni on line. La decisione è stata presa e non si torna indietro. 

Instagram nuovo algoritmo: la protesta degli utenti, le ragioni dell’azienda

Se per ora non hai notato nulla di particolare nel tuo feed, nel giro di un mese le cose dovrebbero cambiare. In questo lasso temporale, 400 milioni di utenti nel mondo saranno traghettati nella nuova era di Instagram.

L’azienda, acquisita da Facebook nel 2012, ha spiegato le ragioni che stanno alla base di questa rivoluzione. Gli utenti di Instagram perdono addirittura 70% dei post dei loro contatti. Ragion per cui si è deciso di testare un diverso modo per organizzare i contenuti condivisi dagli utenti.

“abbiamo annunciato un nuovo tipo di ordinamento per i post del feed che permette di visualizzare per primi  quelli che ritieni più importanti. L’ordine è deciso sulla base di elementi come la tempestività del contenuto e le interazioni con gli utenti. I nostri test ci dicono che quest’ordine aiuta le persone a visualizzare un maggior numero di video e foto di loro interesse”. Di qui la scelta di implementarla per una parte della comunità e, successivamente, per tutti.”

Alcuni profili coinvolti nei test nelle scorse settimane hanno criticato senza mezze misure la novità introdotta dall’algoritmo di Instagram. Il tam-tam mediatico si è fatto talmente insistente da diventare virale. La protesta non è passata inosservata neppure al gruppo, che inizialmente ha cercato di tranquillizzare la comuntity, specificando come il cambiamento non fosse ancora effettivo.

Nuovo algoritmo di Instagram: la decisione è stata presa

La sensazione, tuttavia, è che gli scontenti dovranno farsene una ragione, perché Instagram difficilmente tornerà indietro sui suoi passi: il nuovo algoritmo ormai è una realtà. Una piccola anteprima di quello che accadrà, con i debiti distinguo, un utente del social può farsela navigando già ora tra le hashtag. La prima sezione offre i contenuti più popolari, sotto invece i post sono visualizzati in ordine cronologico? Tu quale preferisci?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here