Instagram per PC grazie a BlueStacks | VIDEO TUTORIAL

0
686

In questo video tutorial ti spiego come utilizzare Instagram per PC grazie BlueStacks, un’applicazione molto utile ed intuitiva. Esistono due versioni free e a pagamento. Io utilizzo quella gratis.

Instagram non ha nessuna intenzione di contaminare la sua natura mobile. Per questa ragione il social network dedicato alle immagini non può essere utilizzato dagli utenti tramite PC o Mac.  Nasce così l’esigenza di sfruttare un’interfaccia che renda fruibile Instagram per PC. La soluzione più semplice è BlueStacks.

Come prima cosa devi recarti sul sito www.bluestacks.com e scaricare l’applicazione. Io l’ho già installato. Ti lascio completare la procedura. Metti in pausa il video e quando sei pronto torna qui.

Instagram per PC: come utilizzare BlueStacks

A procedura ultimata, fai doppio click nell’icona sul desktop per aprire BlueStacks. Non è un mostro di velocità, abbi un po’ di pazienza. Come puoi notare, si aprono due schermate. La più piccola rettangolare a destra puoi tranquillamente chiuderla, per il momento non ci serve. BlueStacks non rende disponibile solo Instagram per PC, ma anche tutta una serie di app e giochi con i quali potrai sbizzarrirti più tardi.

Nella casella di ricerca a questo punto digita “Instagram”. Clicca sull’icona (è ancora il vecchio logo) per accedere al social. A questo punto Instagram per PC è una realtà. Il passaggio successivo da compiere è effettuare il login. Inserisci nome utente e password del tuo profilo e sei pronto.

Grazie a BlueStacks puoi effettuare tutte le operazioni che normalmente fai col tuo smartphone. Lascio a te il compito di curiosare un po’ tra le varie funzioni, la più importante, quella che ti permette di caricare foto e video, la spiego nel dettaglio nel video tutorial.

Instagram su Pc e Mac: conclusioni finali

Riassumendo, Instagram per PC è una realtà grazie all’applicazione BlueStacks, disponibile anche per Mac. E’ senz’altro lo strumento più semplice ed intuitivo, ma soprattutto gratuito. Di quando in quando, BlueStacks ti chiederà di scaricare delle app consigliate. In alternativa puoi investire un paio di euro e passare alla versione a pagamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here